Corso di Operatore Socio Sanitario

Il corso di qualifica professionale di OSS (Operatore Socio Sanitario) si rivolge alle persone interessate ad acquisire una formazione specifica teorico e tecnico-pratico comportamentali e relazionali, da utilizzare nelle situazioni caratterizzate dalla mancanza di autonomia psicofisica dell’assistito o in aiuto alla persona in modo di privilegiare l’attenzione all’individuo e alla sua famiglia.

Iriferimento al D.lgs 30 dicembre 1992,n.502 ed all’Accordo CSR del 22/02/2001 tra il Ministero della Salute, Ministero del Lavoro e P.S., il Corso O.S.S. erogato dalla PDR SRL Ente di formazione accreditata dalla Regione Lazio (riaperti nel Lazio con Deliberazione n. 439 del 02/07/2019) consente di conseguire la Qualifica Professionale previsto dalla Legge nazionale in Operatore Socio Sanitario. Questo Titolo Regionale consente di avere l’opportunità di poter essere inserito velocemente nel mondo del lavoro Socio Sanitario ed Assistenziale. Figura profesisonale in crescente richiesta a livello Nazionale ed estero.

Titolo riconosciuto in tutta Italia ed Europa livello EQF 3.

TOTALE ORE 1000:

  • 450 ore tra aula didattica e FAD
  • 100 ore di test ed esercitazioni
  • 450 ore di tirocini in strutture convenzionate

IL CORSO HA UNA DURATA DI 7/8 MESI

  • 1 lezione a settimana
  • TIROCINIO è possibile svolgerlo anche tutti i giorni

PREREQUISITO TITOLO STUDIO:

  • DA LICENZA MEDIA – DIPLOMA DI SCUOLA SUPERIORE 2° ANNO

SOLO CHI AVRA’ SEGUITO UN MONTE ORE PARI ALL’ 80% DEL CORSO IN AULA E SVOLTO I TIROCINI SARA’ AMMESSO ALL’ESAME FINALE.

Il corso prevede una attenta preparazione e studio, test in itinere per testare la preparazione dei discenti in vista dell’esame finale da svolgere presso le sedi della PDR srl nella REGIONE LAZIO.

ESAME

  1. TEST DI AMMISSIONE ALL’ESAME ABILITANTE – domande a risposta multipla/aperta con commissione interna
  2. ESAME FINALE – Discussione tesina o Prova pratica

ATTESTATO

Il titolo rilasciato qualora si superasse l’esame è un titolo certificato ai sensi della Legga 845/78 valido in tutta Europa.

A.S.O. Corso di Preparazione

Informazioni sul corso

Il percorso formativo di Assistente alla poltrona di studio odontoiatrico è stato approvato con delibera regionale n. 6481 del 14/06/2007 (atto n. 633, in attuazione dell’art. 1 comma 2 legge 43/2006 “Disposizioni in materia di professioni sanitarie infermieristiche, ostetricia, riabilitative, tecnico-sanitarie e della prevenzione e delega al Governo per l’istituzione dei relativi ordini professionali”).

L’Assistente alla poltrona di Studio Odontoiatrico opera principalmente all’interno di strutture medico-odontoiatriche private, svolgendo un ruolo fondamentale  sia nei confronti del paziente che del medico dentista o odontoiatra.

Le principali mansioni spaziano ad ampio raggio partendo dagli aspetti tecnici clinici e organizzativi del trattamento dello strumentario, dei materiali e delle apparecchiature, fino all’assistenza vera e propria alla poltrona con supporto psicologico-relazionale nei confronti del paziente.

O.S.S.S. Corso di Preparazione

Informazioni sul corso

L’O.S.S.S. è l’acronimo di Operatore Socio Sanitario Specializzato. Questo significa che è un OSS che ha seguito con impegno e profitto un corso di formazione professionale complementare in assistenza sanitaria. Quindi è un Operatore Socio Sanitario che ha ulteriormente studiato per poter lavorare in ambiti sanitari ancora più ampi.

L’O.S.S.S. è una figura professionale importante per le case di riposo e ha la capacità di assumere ruoli di responsabilità e coordinamento. Grazie alla sua formazione complementare, può somministrare terapie specifiche (sottocutanee e intramuscolari), effettuare massaggi cardiaci e respirazioni artificiali, sterilizzare e gestire apparecchiature e strumenti medici ecc.

Il corso per O.S.S.S. è rivolto solo a coloro i quali sono già in possesso della qualifica di Operatore Socio Sanitario e del certificato di idoneità fisica al lavoro. Una volta terminato positivamente il percorso di formazione, viene rilasciato un attestato di qualifica ai sensi dell’art 14 della legge 845/1978.

Come tutte le professioni sanitarie, per diventare OSSS ci vuole impegno, studio e dedizione, ma non bisogna mai dimenticare le doti principali: pazienza e amore per i malati.