Corso di Operatore Socio Sanitario

Il corso di qualifica professionale di OSS (Operatore Socio Sanitario) si rivolge alle persone interessate ad acquisire una formazione specifica teorico e tecnico-pratico comportamentali e relazionali, da utilizzare nelle situazioni caratterizzate dalla mancanza di autonomia psicofisica dell’assistito o in aiuto alla persona in modo di privilegiare l’attenzione all’individuo e alla sua famiglia.

Iriferimento al D.lgs 30 dicembre 1992,n.502 ed all’Accordo CSR del 22/02/2001 tra il Ministero della Salute, Ministero del Lavoro e P.S., il Corso O.S.S. erogato dalla PDR SRL Ente di formazione accreditata dalla Regione Lazio (riaperti nel Lazio con Deliberazione n. 439 del 02/07/2019) consente di conseguire la Qualifica Professionale previsto dalla Legge nazionale in Operatore Socio Sanitario. Questo Titolo Regionale consente di avere l’opportunità di poter essere inserito velocemente nel mondo del lavoro Socio Sanitario ed Assistenziale. Figura profesisonale in crescente richiesta a livello Nazionale ed estero.

Titolo riconosciuto in tutta Italia ed Europa livello EQF 3.

TOTALE ORE 1000:

  • 450 ore tra aula didattica e FAD
  • 100 ore di test ed esercitazioni
  • 450 ore di tirocini in strutture convenzionate

IL CORSO HA UNA DURATA DI 7/8 MESI

  • 1 lezione a settimana
  • TIROCINIO è possibile svolgerlo anche tutti i giorni

PREREQUISITO TITOLO STUDIO:

  • DA LICENZA MEDIA – DIPLOMA DI SCUOLA SUPERIORE 2° ANNO

SOLO CHI AVRA’ SEGUITO UN MONTE ORE PARI ALL’ 80% DEL CORSO IN AULA E SVOLTO I TIROCINI SARA’ AMMESSO ALL’ESAME FINALE.

Il corso prevede una attenta preparazione e studio, test in itinere per testare la preparazione dei discenti in vista dell’esame finale da svolgere presso le sedi della PDR srl nella REGIONE LAZIO.

ESAME

  1. TEST DI AMMISSIONE ALL’ESAME ABILITANTE – domande a risposta multipla/aperta con commissione interna
  2. ESAME FINALE – Discussione tesina o Prova pratica

ATTESTATO

Il titolo rilasciato qualora si superasse l’esame è un titolo certificato ai sensi della Legga 845/78 valido in tutta Europa.

Certificazione Lingua Inglese C2

Descrizione

Comprende con facilità praticamente tutto ciò che sente e legge. Sa riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate che scritte, ristrutturando gli argomenti in una presentazione coerente. Sa esprimersi spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato in situazioni complesse.

Certificazione Lingua Inglese C1

Descrizione

Comprende un’ampia gamma di testi complessi e lunghi e ne sa riconoscere il significato implicito. Si esprime con scioltezza e naturalezza. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, professionali ed accademici. Riesce a produrre testi chiari, ben costruiti, dettagliati su argomenti complessi, mostrando un sicuro controllo della struttura testuale, dei connettori e degli elementi di coesione.

Certificazione Lingua Inglese B2

Descrizione

Comprende le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, comprese le discussioni tecniche sul suo campo di specializzazione. È in grado di interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile una interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l’interlocutore. Sa produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.

Certificazione Lingua Inglese B1

Descrizione

Comprende i punti chiave di argomenti familiari che riguardano la scuola, il tempo libero ecc. Sa muoversi con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre viaggia nel paese di cui parla la lingua. È in grado di produrre un testo semplice relativo ad argomenti che siano familiari o di interesse personale. È in grado di esprimere esperienze ed avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e di spiegare brevemente le ragioni delle sue opinioni e dei suoi progetti.

JUNIOR

Descrizione

Il programma di alfabetizzazione informatica EIPASS Junior, dedicato a studenti dai 7 ai 13 anni, arrivato alla sua quinta edizione, si inserisce nel panorama formativo italiano come percorso di eccellenza nel settore dell’acquisizione di competenze ICT.

INFORMATICA GIURIDICA

Descrizione

La società occidentale attuale può essere definita società dell’informazione, in essa si scambiano quotidianamente milioni di informazioni e si condividono immagini e filmati. In questo scenario va considerata la possibilità di cadere nell’errore d’informazione, con la conseguente facilità di screditamento del singolo, sopprimendo la sua libertà di pensiero e attaccando i diritti della personalità. Insomma, l’altra faccia della medaglia delle possibilità offerte dalla Rete è rappresentata dai rischi legati a un uso improprio di questo strumento.
Inoltre le moderne tecnologie hanno reso possibile il commercio elettronico e la net-economy, che vanno però disciplinati da regole precise che tutelino sia il venditore che l’acquirente, in modo da rendere l’economia in internet quanto più pulita e trasparente.
Il corso insegna a cogliere le nuove prospettive offerte e a utilizzarle, a conoscere i danni delle tecnologie e a saper riconoscere i diritti dell’individuo che si appresta a utilizzarle.

DPO

Descrizione

Il Data Protection Officer è una figura di alto livello professionale che deve essere coinvolta in tutte le questioni inerenti alla protezione dei dati personali. Gode di ampia autonomia ed è designato in funzione delle proprie qualità professionali, soprattutto in relazione alla conoscenza specialistica della normativa e delle pratiche in materia di protezione dei dati, e della capacità di adempiere ai propri compiti; deve, inoltre, possedere delle qualità manageriali, oltre che una buona conoscenza delle nuove tecnologie.
Il programma di certificazione EIPASS DPO è stato realizzato per consentire di operare come Data Protection Officer, sia nella Pubblica Amministrazione sia nel privato, acquisendo le competenze necessarie al ruolo.

CYBERCRIMES

Descrizione

Quando parliamo di cybercrime, o crimine informatico, a cosa ci riferiamo esattamente? Così come accade per il crimine tradizionale, quello informatico può assumere varie forme e può essere perpetrato sempre e ovunque.
Nel trattato del Consiglio d’Europa sulla criminalità informatica si utilizza il termine cybercrime per definire reati che vanno dai crimini contro i dati riservati, alla violazione di contenuti e del diritto d’autore. Tuttavia, altri suggeriscono una definizione più ampia che comprende attività criminose come la frode, l’accesso non autorizzato, la pedopornografia e il cyberstalking o pedinamento informatico.